Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Comune di Spadafora

98048 Spadafora ME

comunespadafora@eden.it

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 090-9945111

www.comune.spadafora.me.it

Descrizione:

Spadafora sorge in una zona litoranea pianeggiante (6 m s.l.m.). L’economia è basata sul’agricoltura (cereali, ortaggi, olive, uva e agrumi) e la pesca. Tra i monumenti più interessanti ricordiamo la Chiesa del Sacro Cuore e il Palazzo Baronale, eretto nel XVI secolo, su progetto di Camillo Camilliani.



Storia:

Nel 1459 il feudo venne acquistato da Federico Spadafora. La nobile famiglia lo possedette fino al 1737 quando Gualtiero Spadafora fondò la città che da lui prese il nome.



Numeri utili

Municipio: Piazza Vittorio Emanuele, 3 tel. 090-9945111 fax. 090-9941495


Santo Patrono - San Giuseppe Festeggiamenti: terza domenica di luglio.




 





Galleria degli utenti su questa località: