Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Comune di Novara di Sicilia

98058 Novara di Sicilia ME

www.comune.novara-di-sicilia.me.it

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 0941 650954

Descrizione:

Novara di Sicilia sorge in una zona collinare interna (650 m s.l.m.), al confine tra i monti Peloritani e i Nebrodi. L’economia è basata prevalentemente sull’agricoltura, vanta una ricca produzione di noci, nocciole, castagne, ortaggi e frutta. Ottimi anche i formaggi locali. Si allevano bovini, ovini, suini e caprini. Tra i monumenti più interessanti segnaliamo il Duomo, edificato sui resti di una chiesetta nel XVI sec. L’interno, a tre navate che poggiano su dodici colonne di pietra arenaria con capitelli corinzi, custodisce dodici pregevoli altari marmorei. Ricordiamo anche la Chiesa detta la “Badia”, la Chiesa dell’Annunziata (XVI sec.) e la Chiesa di San Giorgio. Inoltre di fronte al Palazzo Comunale si può ammirare la “Fontana” costruita nel 1668.

Storia:

Il primo centro urbano nacque intorno al 1195, nella zona circostante un castello medioevale. Il borgo feudale appartenne, inizialmente, al signore Ruggero di Lauria e in seguito passò al nobile Matteo Polizzi. Sino al 1392 fu dominato dalla famiglia degli Alogna per poi passare ai nobili Gioieni, che vi rimasero fino all’abolizione della feudalità.

Numeri utili

Municipio: Piazza Girolamo Sofia, 2 Tel. 0941-650954 Fax 0941-650030


 




Galleria degli utenti su questa località: