Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Comune di Sciara

90020 Sciara PA

www.comune.sciara.pa.it

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 091 8994005

Descrizione:

Sciara sorge in una zona collinare litorale (210 m s.l.m.), l’agricoltura è dedita principalmente alla produzione di cereali, olive, agrumi, uva, frutta e carciofi (esposti in aprile alla Sagra del Carciofo). Interessanti da visitare sono: la Chiesa Madre dedicata a Sant’Anna, i resti delle Chiese di San Basilio e di Sant’Elia, il Castello del 1500 circa e la zona archeologica di Monte Castellaccio dove sono stati rinvenuti resti di mura megalitiche, graffiti rupestri ed alcuni dolmen risalenti al V-VI sec. a. C.


Storia:

Il borgo fu fondato da Filippo Notarbartolo Cipolla, che nel 1671 acquisì il titolo di principe di Sciara per concessione di Re Carlo II di Spagna.


Numeri utili

Municipio: Piazza Castelreale, 30 tel. 091-8994005 fax. 091-8994475

Santo Patrono - SS. Crocifisso Festeggiamenti: seconda domenica di agosto.



 

Galleria degli utenti su questa località: