Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Comune di San Cipirello

90040 San Cipirello PA

www.comune.sancipirello.pa.it

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 091 8572104

Descrizione:

San Cipirello sorge in una zona collinare interna (394 m s.l.m.), tra i suoi principali prodotti agricoli troviamo il grano, l’uva, le olive, i meloni e la frutta. Tipica è la lavorazione dei formaggi. L’artigianato spicca per i lavori in legno, in ferro ed in alluminio. Tra i monumenti da visitare ricordiamo la Chiesa Madre dedicata a Maria SS. Immacolata, la sua costruzione iniziò nel 1875 ma solo nel settembre del 1960 si tenne la prima Cerimonia Religiosa ed infine definitivamente aperta, arricchita di quanto necessita alla vita della Parrocchia, nell’ottobre del 1972. La Chiesa delle Anime Sante edificata nel 1850, dove vi si seppellivano i morti fino al 1876. Inoltre si possono vedere i resti di un castello forse di origini saracene e la zona archeologica di Monte Jato dove sono visibili il Teatro, l’Agorà ed il Tempio di Afrodite.


Storia:

Ritrovamenti archeologici testimoniano la presenza di un centro abitato sin dalle epoche sicano – punica e romana. L’attuale paese risale solo al XIX sec. quando dopo una tragica frana che distrusse buona parte del vicino San Giuseppe Jato (1838), alcuni abitanti del luogo fondarono un centro urbano nella zona sottostante dandole il nome di San Cipirello. La cittadina divenne un comune autonomo nel 1864.


Numeri utili

Municipio: Corso Trieste, 30 tel. 091-8572104 fax. 8572305

Santo Patrono - Maria Santissima Immacolata


 



Galleria degli utenti su questa località: