Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Lago Poma

90047 Partinico PA

www.comune.partinico.pa.it/edifici...

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 091 8913200

www.comune.partinico.pa.it

Descrizione:

Il lago Poma è un lago artificiale situato a circa 5 Km da Partinico (PA), realizzato mediante la costruzione di una diga sul fiume Jato. Nel 1994 l’area è stata individuata come Oasi di protezione e rifugio della fauna selvatica. Nell’oasi vige il divieto di caccia, anche se a volte sono segnalati episodi di bracconaggio. La flora, grazie anche al rimboschimento effettuato negli ultimi anni, è costituita da: eucalipto, frassino, palma nana, pero selvatico, olivo selvatico, pino d’Aleppo, pino domestico, giunco, canna e pioppo nero. L’avifauna ospita numerose specie come: il fischione, il germano reale, il codone, l’alzavola, l’oca selvatica, la folaga, l’airone cenerino, la garzetta, l’airone bianco e molti altri. Tra i rapaci troviamo il falco pellegrino, la poiana e il gheppio. Durante le migrazioni si possono osservare, la cicogna bianca, il falco pescatore, il mignattaio e l’airone guardabuoi. Nel periodo invernale, gli alberi sulle rive del lago sono spesso utilizzati come dormitorio dei cormorani, che ritornano il mattino successivo ai luoghi di provenienza.


Storia:

n.p.

Numeri utili

Ente Gestore: Ispettorato Dipartimentale delle Foreste di Palermo

Come arrivarci: scorrimento veloce Palermo – Sciacca, uscita Partinico.


 






Galleria degli utenti su questa località: