Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Comune di Altofonte

90030 Altofonte PA

www.comune.altofonte.pa.it

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 091 6648111

Descrizione:

Altofonte è situato alle pendici del monte Moharda (359 m s.l.m.), si affaccia sull’immensa vallata chiamata “Conca d’Oro”. L’agricoltura ha una ricca produzione di agrumi, mandorle, olive, frutta e uva. Tra i monumenti religiosi troviamo la Chiesa Madre, del 1633, al suo interno si può ammirare un bassorilievo raffigurante l’immagine della Madonna di Altofonte. La Chiesa di San Michele Arcangelo, eretta nella prima metà del XII sec. La Chiesa di S. Antonino, edificata nel 1653 dal sacerdote Giacomo Trovato. Tra le architetture civili segnaliamo la Fontana Impero, edificata nel 900; la Fontana Borghese, edificata nel 300 dall’abate Scipione Borghese; e la Fontana Borbonica, edificata nel 1794 per volere di Ferdinando IV di Borbone. Interessante una visita al Parco itinerante della Moarda situato alle spalle del comune.

Storia:

Nel XIII sec. Altofonte divenne residenza estiva degli Angioini e dei re Aragonesi (proprio qui ebbe i natali re Pietro II d’Aragona). Nel 1860 i suoi cittadini parteciparono attivamente alle gesta dei garibaldini. Fino al 1930 fu chiamato Parco, perché fu residenza e centro di caccia di re Ruggero il Normanno. In seguito prese il nome di Altofonte per via delle sorgenti presenti nel suo territorio.

Numeri utili

Municipio: Piazza Falcone e Borsellino tel. 091-6648111 fax. 091-6640257

Santo Patrono - Sant’Anna Festeggiamenti 26 luglio.


 





Galleria degli utenti su questa località: