Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Comune di Salaparuta

91020 Salaparuta TP

www.messenia.com/comuni/comune/Hom...

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 0924 71263

Descrizione:

Salaparuta sorge nella valle del fiume Belice su una collina (385 m s.l.m.), l’economia è basata sull’agricoltura, si distingue per la produzione di cereali, olive, meloni e soprattutto uva che rappresenta una delle principali fonti di reddito del comune, il vino prodotto ha ricevuto il riconoscimento Salaparuta DOC (2006). Tra i monumenti citiamo la Chiesa Madre, ricostruita dopo il terremoto del 1968, dove si può ammirare una pregevole statua di Santa Caterina. Inoltre nelle vicinanze del paese sono visibili i ruderi del Castello medievale.

Storia:

Il borgo feudale fu fondato nel XV sec. dalla famiglia Paruta, ai piedi del castello medievale. Il paese fu completamente distrutto dal terremoto del Belice (1968) e ricostruito su un declivio, con il trasferimento totale della popolazione.

Numeri utili

Municipio: Viale Regione Siciliana tel. 0924-71263 fax. 0924-75722

Santo Patrono - San Giuseppe Festeggiamenti 19 marzo


 

Galleria degli utenti su questa località: