Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Comune di Riposto

95018 Riposto CT

www.comune.riposto.ct.it

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 095 962215

Descrizione:

Per tradizione è centro di raccolta dei prodotti dei vigneti etnei. Il porto ha limitato la sua attività per la concorrenza dei trasporti ferroviari; notevole importanza ha, per quanto riguarda il movimento portuale, lo sbarco delle materie prime per la grande cartiera di Mascali. Fiorente è la pesca.
Buona risorsa è il turismo, agevolato da buone e moderne attrezzature ricettive e balneari.
La Chiesa Madre: è una grandiosa costruzione classicheggiante, in prevalenza della metà del secolo scorso, simile, nella grandiosa cupola, e nella facciata a duplice torre, alla cattedrale di Giarre.

Storia:

di origini molto antiche, il primo borgo appartenne al comune di Giarre sino al 1841, anno in cui divenne autonomo. Il nome deriva dal siciliano “U ripostu” che significa la “la cantina” poiché in esso venivano depositate le ingenti quantità di vino raccolte nelle città vicine.
Nel 1939 la città fu di nuovo dipendente dall'amministrazione di Giarre e prese il nome prima di "Riposto-Giarre" poi, nel 1942, di "Jonia".
Nel 1945 i due paesi sono stati nuovamente separati amministrativamente.

Numeri utili

Ricorrenze:
29 giugno: festeggiamenti in onore di San Pietro, patrono di Riposto, con processione in mare delle barche dei pescatori.


 





Galleria degli utenti su questa località: