Informativa breve

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge, aggiornato all art. 13 e 14 del GDPR. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link o pulsanti al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

 

Accetto  Normativa privacy estesa

 

Comune di Mascali

95016 Mascali CT

www.comune.mascali.ct-egov.it

Dati Municipio di appartenenza

Tel. 095 7709111

Descrizione:

Il paese ha una sviluppata coltivazione di agrumi, soprattutto limoni, di uva, mandorle e cereali. L’industria comprende cartiere, molini, pastifici e fabbriche di materiali da costruzione. E’ anche un centro di villeggiatura estiva. Tra i beni monumentali vi è una chiesetta settecentesca. La Matrice invece è in stile moderno, a cupola e in forme classicheggianti.

Storia:

Le origini del nome sono molto antiche, anche se ci sono diverse interpretazioni, per alcuni l’antica Mascari sarebbe la continuazione dell’Etna, per altri era il nome di alcuni popoli che vi si erano stabiliti, per altri ancora deriva dal greco Mascalis, che significa “dei rami” cioè boscoso.
Fino alla metà del XVIII sec. la Contea di Mascali è stata proprietà dei vescovi di Catania, divenendo un centro di interesse economico, il terreno era uno dei più fertili della Sicilia, grazie alle numerose sorgive dei dintorni. Mascali è stato più volte danneggiato da colate laviche, ultima quella del 1929 che lo distrusse quasi totalmente


Numeri utili

Posizione: nel versante orientale dell'Etna, presso la costa ionica (è il più a valle dei comuni del Parco dell'Etna).

Ricorrenze:
6 novembre: festeggiamenti in onore di San Leonardo, patrono di Mascali.
Agosto: sagra del mare.


 




Galleria degli utenti su questa località: